2 aprile 2009

Nuovo robot guidato dal pensiero umano

L'ultima versione di ASIMO - il celebre robot umanoide della Honda Motor Co., che può già ballare, correre e guidare persone per un piano di un edificio - è stato dotato di una cosiddetta "interfaccia cervello-macchina" (BMI): il robot riproduce i movimenti pensati da un uomo che indossa una macchina capace di leggere i suoi pensieri. "Solo immaginando il movimento della sua mano destra, per esempio, un persona può spostare la mano destra di ASIMO ", ha detto uno degli scienziati coinvolti, Tatsuya Okabe della Honda Research Institute in Giappone. "La precisione di un movimento dipende dalla persona e dalla buona concentrazione della persona". ASIMO può effettuare correttamente delle mosse nel 90,6 per cento dei casi - un record nel settore della tecnologia BMI - hanno detto gli scienziati alla conferenza stampa a Tokyo, dove hanno mostrato filmati di questo esperimento. La ricerca mira a creare un robot che può aiutare la gente per il mantenimento della casa, come servire piatti o innaffiare piante. "Quello che stiamo facendo è ancora ricerca di base ma stiamo lavorando per il sogno di commercializzarlo," ha detto Yasuhisa Arai, presidente della Honda Research Institute. "Ma c'è ancora molta strada da fare prima della commercializzazione." Da: Physorg. Crossposted su Beyond Human

Nessun commento: