18 marzo 2009

Riscaldamento globale: Ronald Bailey fra gli scettici



Ronald Bailey, giornalista libertarian (nonche' transumanista, come ampliamente dimostrato qui e qui), manda tre dispacci (qui, qui e qui) dalla recente International Conference on Climate Change, una conferenza i cui partecipanti sono spesso descritti come "scettici" sul tema del riscaldamento globale - anche se loro preferiscono descriversi come "realistici". Nel video, dieci minuti di buon senso comume da un climatologo del MIT alla conferenza: Richard Lindzen on the Politics of Global Warming (qui su ReasonTV). Vale anche la pena aggiungere che Bailey accetta che le temperature globali siano in crescita e che cio' sia dovuto alle attivita' umane, ma dissente dall'ecocatastrofismo imperante su quello che sara' l'impatto di tali cambiamenti.

PS: e qui c'e' un'intervista a Bailey, sulla sua visita alla conferenza.

Nessun commento: