26 gennaio 2009

Teletrasporto di due atomi

Sono cresciuto a pane e Star Trek, ho sempre fantasticato sul loro teletrasporto cercando di capire se mai fossimo stati in grado di raggiungere una tecnologia tale. Leggo su Corriere.it il primo esperimento al mondo di trasferimento di due atomi senza l'azione di un terzo elemento; esperimento questo che verrà principalmente usato nei computer quantici più che nel teletrasporto trekkiano. Ad essere teletrasportate sono state le caratteristiche di un atomo A in un atomo B distante dal primo un metro circa. Brevemente: l'atomo A e l'atomo B sono stati irradiati con un impulso laser emettendo entrambi un fotone. L'atomo A era stato precedentemente trattato con microonde quindi l'informazione dei due fotoni era diversa, ma grazie al fenomeno dell'entanglement l'atomo B aveva assunto le caratteristiche dell'atomo A. Anche in passato erano avvenuti teletrasporti tra due o più atomi, ma sempre con un aiuto esterno, questa volta il tutto è accaduto in maniera diretta. Il progetto ha ricevuto anche finanziamenti militari in quanto pone le basi per i famosi computer quantici, estremamente più efficienti e veloci di quelli attuali e utilizzabili per scopi oggi "(im)pensabili".

Nessun commento: