20 gennaio 2009

La nanosaldatura


La piu' piccola saldatura mai fatta puo' solo essere una nanosaldatura (vedi foto). Esistono ormai molti nano-componenti, ma i metodi per attaccarli gli uni agli altri o ad una superfice rimangono pochi (le tecniche di saldatura "normali" non funzionano nel nanomondo: fonderebbero i componenti da unire). Sara' quindi di grande utilita' il metodo ideato da Beverley Inkson all'Universita' di Sheffield, in Inghilterra. Altri gruppi di ricerca hanno saldato insieme nanocavi da 650 namometri, ma la Inkson si e' riuscita a saldare "cavi" di soli 55 nanometri di larghezza. Qui su Wired; qui l'abstract, su NanoLetters: Bottom-up Nanoconstruction by the Welding of Individual Metallic Nanoobjects Using Nanoscale Solder.

Nessun commento: