3 aprile 2007

Fantascienza. Supernova Express - Antologia manifesto del Connettivismo. Il Connettivismo e' un movimento letterario fondato da un nucleo di appassionati di fantascienza con il proposito di focalizzare l'attenzione del genere intorno a tematiche di rilevanza scientifica e ai loro risvolti etici e sociali. Ripristinare il novum tecnologico come centro della narrazione e' stato il primo obiettivo dichiarato, che ha spinto il movimento a riallacciarsi idealmente alla nuova fantascienza postumanista britannica, fiorita intorno al concetto della Singolarita' Tecnologica introdotto per la prima volta da Vernor Vinge. Dall'intersezione con l'immaginario futurista e cyberpunk si sono originate interessanti forme di ibridazione, che lasciano pensare che il “tentativo di avanguardia” originariamente dichiarato sia ormai a buon punto nella sua attuazione. Il quarto volume di fantaNET, la nuova collana di Ferrara Edizioni dedicata al fantastico a 360°, e' una raccolta di fantascienza curata da Giovanni De Matteo e Marco Zolin che nasce per dare finalmente voce al primo Movimento nato e cresciuto in seno alla fantascienza italiana. A confrontarsi con il tema del futuro, oggi d'attualita' piu' che mai, sono 12 autori tra i primi ad avere aderito al Manifesto del Connettivismo: insieme ai fondatori Giovanni De Matteo, Sandro Battisti e Marco Milani, offrono la loro visione Roberto Furlani, Simone Conti, Francesco Cortonesi, Giiuliano Pistolesi, Luca Bonatesta, Perla Pugi, Mario Campaner, Fernando Fazzari, Lukha Kremo Baroncinj. Dell'antologia, arricchita da una introduzione di Valerio Evangelisti, con una prefazione di Giovanni De Matteo e sontuosamente illustrata da Claudio Iemmola, fumettista di talento che ha realizzato la copertina e le immagini interne che corredano i racconti, si e' discusso in anteprima lo scorso 3 marzo a Vimercate in occasione della prima NextCon, alla presenza di Silvio Sosio e di Luca Masali. La prossima presentazione in programma si terra' in occasione della Italcon XXXIII, in svolgimento a Fiuggi dal 22 al 25 marzo 2007. I connettivisti pubblicano la rivista trimestrale NεXT che raccoglie poesie, racconti e articoli di approfondimento. L'attività online, che si sviluppa attraverso molteplici siti web, trova il suo portale di coordinamento e aggregazione in Next-Station.org, la stazione del connettivismo, approntata e curata da Umberto Pace, un ottimo punto di partenza per cominciare a esplorare il fronte del Connettivismo.

Nessun commento: